MENU

Villa Arconati apre le porte!

31 marzo 2015 •

Facciata principaleBASSA_001

Il momento che tanti aspettavano è finalmente giunto: Villa Arconati apre le porte e svela i suoi tesori.

Il progetto di recupero, iniziato nel 2010 in collaborazione con partner istituzionali quali la Sovrintendenza ai Beni Architettonici, Regione Lombardia, la Provincia di Milano, il Distretto culturale integrato Supermilano insieme al Comune di Bollate e Fondazione Cariplo ha già portato alcuni significativi risultati: sono stati completati i restauri della Fontana del Delfino e della Cancellata della Corte Nobile, di cui sono stati interamente recuperati anche i giochi d’acqua, della Limonaia che è stata trasformata in uno spazio espositivo e di accoglienza e parte della Legnaia che ha ospitato gli uffici di Supermilano, espressione di 16 Comuni a nord-ovest di Milano, ora riuniti anche nel ‘Patto dei Sindaci per Expo 2015’. Sono stati poi messi in sicurezza il frontone della facciata principale e i tetti. È stato inoltre completato il consolidamento della Facciata principale, oltre ad una serie di campionature pilota, che porteranno alla scelta del colore definitivo della stessa.

Il giardino monumentale di Villa Arconati è oggi parte della rete 100 Giardini per Expo, un itinerario di Horticultural Tourism promosso da Grandi Giardini Italiani che guiderà i visitatori alla scoperta dei più bei giardini visitabili d’Italia e Canton Ticino.

La Fondazione Augusto Rancilio crede fortemente che questo progetto sia di interesse pubblico e istituzionale e che sia possibile realizzarlo solo con la partecipazione congiunta di Istituzioni pubbliche, Imprese e Privati cittadini.

Visitando la villa e il suo splendido giardino conoscerete la sua storia con visite guidate interattive, gusterete delizie per gli occhi e per il palato, vi divertirete con musica, teatro e danza e contribuirete anche voi a far tornare la piccola Versailles di Milano ai fasti degli Arconati.

Per conoscere meglio la villa: www.100kmdamilano.it

Per orari, biglietti e info: www.villaarconati.it

L’intero ricavato dei biglietti d’ingresso è devoluto per il progetto di recupero di Villa Arconati

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »