MENU

Ven 30 – sab 31: Ultime visite a Villa Arconati prima della chiusura

29 ottobre 2015 •

facciata sud

Questo fine settimana ultima occasione per passeggiare nei 12 ettari di giardino seicentesco all’italiana, i cui strabilianti giochi d’acqua furono costruiti seguendo gli studi del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci (di proprietà di Galeazzo Arconati che lo donò alla Biblioteca Ambrosiana) con le sue statue classiche silenti che narrano storie di sensi e di stagioni, di antichi eroi e di divinità maestose nei solitari teatri di Diana, Ercole, Andromeda e Pompeo Magno; e il vezzoso parterre alla francese in cui le “ballerine” di carpino colorate di mille sfumature ormai dorate danzano nella brezza autunnale.

Ultima occasione anche per ascoltare la storia della “corte” degli Arconati che a partire dal Seicento hanno trasformato la rustica Castellazzo nella piccola Versailles lombarda, scrigno di arte e di cultura: l’Ala delle Signore in cui strabilianti dipinti su muro trasportano in luoghi lontani, la misteriosa Alcova, la Sala da Ballo ricamata di stucchi e dorature, l’imponente Sala di Fetonte in cui i Fratelli Galliari nascosero il messaggio segreto di Giuseppe Antonio Arconati per i suoi ospiti, le stanze da letto dei padroni di casa, e gli appena riscoperti monocromi che Francesco Podesti realizzò per i Marchesi Busca.

Venerdì 30 ottobre turni di visita: h 15.00 e 17.00
Sabato 31 ottobre turni di visita: h 11.00, 15.00 e 17.00
 (in caso di grande affluenza saranno attivati ulteriori turni di visita)
Villa Arconati è unica nel suo genere, perché in essa si percepisce chiaramente la stratificazione che la storia dei suoi proprietari ha lasciato nel corso dei secoli: una storia fatta di amore per l’arte, per l’elegante vita aristocratica, per il gioco e per la cultura; il tutto permeato da un forte rispetto per lo spirito unico di questo luogo senza tempo e per il sogno che gli Arconati avevano della loro villa.

Approfittatene, poi fino a maggio, tutto chiuso (o quasi…).

Info: tel. 3938680934 o www.villaarconati.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »