MENU

VEN 23: Il mondo sfavillante del Tiepolo a Palazzo Clerici di Milano

22 gennaio 2015 •

Milano_palazzoclerici_galleriaarazzi

La facciata dice poco, ma, come spesso accade per i palazzi milanesi, l’interno compensa questa sobrietà con un tripudio di colori e di ori, per una delle meraviglie nascoste di Milano.

È la Galleria del Tiepolo di Palazzo Clerici, nella via omonima a pochi passi da piazza Cordusio. La sala, che fu commissionata al pittore veneziano nel 1740 è una delle grandi opere sopravvissute fino ai nostri giorni.

In una luccicante cornice dorata che  inquadra magnifici arazzi seicenteschi con storie bibliche, la volta appare come una finestra sul cielo, popolata da divinità e animali rappresentati con vaporosi panneggi e con ardite prospettive.

La volle il ricchissimo marchese Giorgio Clerici, raffinato e ambizioso protagonista della Milano del Settecento che fu eroico condottiero, ma anche abile diplomatico per gli Asburgo, e per l’imperatrice Maria Teresa, generando persino il dubbio che a legarli non fosse solo la politica.

Quel Clerici che si sposò per non perdere la favolosa eredità di famiglia, altrimenti destinata all’Ospedale della Ca’ Granda. E lui, per compensare la perdita, ricompensò l’istituzione con una lauta donazione che gli meritò un ritratto a cavallo nella Quadreria dei Benefattori.

L‘Istituto di Studi di Politica Internazionale, Ispi, che oggi occupa il palazzo la apre per visite organizzate o per giornate speciali come venerdì 23 gennaio.

Un’occasione da non perdere che vi sorprenderà!

QUANDO: venerdì 23 gennaio 2015, alle 14; 14,30; 15; 15,30

DOVE: Palazzo Clerici, via Clerici 5, Milano

COME: prenotazione obbligatoria al numero 02 86 93 053 o per mail: ispi.eventi@ispionline.it

LINK: www.ispionline.it

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »