MENU

Ticino, le dighe del Panperduto

26 aprile 2014 •

Il perché del “pane perduto”

100Km_Focuson Perfettamente funzionanti da quasi due secoli, le Dighe del Panperduto evocano tuttavia stranamente nel nome un che di fallimentare. Diverse sono le ipotesi: secondo alcuni il “pane perduto” alluderebbe all’impiego di manodopera che, lavorando forzatamente all’impresa, non poteva guadagnarsi altrimenti uno stipendio regolare (il pane, appunto). Data l’entità dell’opera, i più ritengono però verosimilmente che quel “pane perduto” alluda agli ingenti esborsi di realizzazione che non furono compensati da adeguati guadagni.
100Km_Arrow_Back GENEROSO TICINO: DIGHE, CENTRALI E CANALI DA SOMMA LOMBARDO A TORNAVENTO

 

Print Friendly, PDF & Email

I commenti i sono chiusi

« »