MENU

Santa Caterina del Sasso, l’eremo sul Lago Maggiore

5 maggio 2015 •

Un antico monastero, che sembra scavato nella roccia, affacciato sul lago. Un’occasione per una gita indimenticabile in battello, alla scoperta di uno dei luoghi più visitati del Lago Maggiore, famoso in tutto il mondo per le sue splendide ville.

Santa Caterina del Sasso è un luogo per cui non esitiamo a usare l’espressione di “unico al mondo”. Eremo e chiesa sono affacciati sulla parete a strapiombo del Lago Maggiore, nei pressi di Leggiuno. Per ammirarlo nella sua interezza bisogna arrivarci dal lago, con il battello, imbarcandosi a Stresa, ma è facilmente raggiungibile anche via terra. È un luogo dall’atmosfera magica, dove la roccia della montagna si fonde armoniosamente con i colori dei molti materiali usati, nei secoli, per la sua costruzione.

Continua a leggere sul sito di ExpoNet

magazine.expo2015.org/it

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »