MENU

Sab 30 – dom 31: Val Seriana insolita. Itinerario tra i castelli di Gromo e nella smeraldina Valzurio

28 luglio 2016 •

torrente ogna

Che la Val Seriana sia una valle verde, con una natura magnifica e ospitale è cosa nota. Ma forse non tutti si aspettano che fra le sue tante attrattive si possa spaziare anche nella storia con notevole soddisfazione. Per scoprire la montagna  da diversi punti di vista, questo week end si può partecipare a due visite guidate un po’ alternative.

Sabato 30 luglio, alle 15,30, con partenza presso l’Ufficio Turistico di Gromo, il MAP, Museo delle Armi Bianche e delle Pergamene organizza un itinerario nuovo dedicato alle torri e ai castelli del borgo medievale: la Torre degli Olivari, il Castello Bucelleni Ginami e il Castello Priacini con un’apertura straordinaria che permette di accedere al belvedere panoramico sul paese e sull’Alta Val Seriana. Al termine, degustazione presso il Bar del Centro, compresa nel prezzo della visita.

Sempre sabato 30 luglio, si svolgerà anche un trekking guidato dagli esperti della Scuola Guide Alpine Orobiche, centrato sulla botanica, sulla geologia nella Valzurio e delle sue acque smeraldo. Filo conduttore della passeggiata, l’acqua del torrente Ogna che forma magnifiche forre e marmitte dove l’acqua si tinge di un intenso verdeazzurro. Il ritrovo è alle 9 presso la Baita Valle Azzurra, dove è compreso il pranzo. Il percorso è adatto a tutti, con una passeggiata di 7km e 500m di dislivello.

DOVE
In Val Seriana, a Gromo e alla Baita Valle Azzurra via Spinelli 31, Oltressenda Alta

QUANDO
Sabato 30 luglio 2016

COME
Visite guidate a pagamento. A Gromo 5€, prenotazione obbligatoria ai num. 035.704063 o 342.3897672. In Valzurio 20€ compreso il pranzo, info e prenotazioni presso IAT Promoserio al tel. 035 704063 o alla mail iat@valseriana.eu

INFO
www.valseriana.eu

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »