MENU

Sab 26 – dom 27: Osservazioni astronomiche in Oltrepò

24 novembre 2016 •

15095522_1296793210372051_3040660476172040750_n-copia

Due iniziative interessanti nel fine settimana per gli appassionati di astronomia, organizzate dall’osservatorio di Ca’ del Monte, a Cecima (PV)

Sabato 26/11 – ore 21.00​ ​-​ ​“Bentornato Orione” seguirà osservazione notturna al telescopio

Orione è una delle costellazioni più affascinanti del cielo invernale, la sua posizione vicina all’equatore celeste la rende visibile nella maggior parte del nostro pianeta, ponendola tra le costellazioni più conosciute e osservate. Betelgeuse e Rigel, le sue stelle principali, due supergiganti una molto rossa e l’altra azzurra, saranno il pretesto per raccontarvi come sono fatte le stelle e perchè hanno colori differenti. Orione ospita una regione di formazione stellare tra le più studiate, la nebulosa M42, un enorme agglomerato di gas distante oltre 1200 anni luce, dentro al quale si trovano nubi di gas dove si stanno formando nuovi sistemi stellari e migliaia di stelle molto giovani.

Insomma, un gigante invernale che ha davvero molto da raccontarci.

Dopo una breve presentazione introduttiva, nella seconda parte della serata verrà osservata la bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato; si impareranno a riconoscere insieme le costellazioni e si ​osserveranno al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in questo periodo, tra cui M 42.

Avviso importante​: Gran parte dell’​attività si svolgerà ​all’esterno​, vi consigliamo un abbigliamento adeguato​ alle​ temperature​ del periodo.

Domenica 27 novembre ​- ore 15.30 ​- ​“Viaggio nel Cosmo: Le costellazioni e i miti”

Laboratorio per famiglie e osservazione del Sole al telescopio

Una ​domenica speciale dedicata ai bambini e alle loro famiglie, andremo a scoprire le costellazioni, che diventano protagoniste indiscusse di questo weekend di fine novembre.

Le costellazioni, ovvero specifiche regioni di cielo che nel tempo hanno acquisito una valenza e importanza storica e mitologica saranno al centro delle attività di questo pomeriggio speciale.

Per “viaggiare nel Cosmo” e imparare a orientarsi in un luogo ignoto come la volta celeste, bisogna imparare a costruire una mappa, quindi impareremo a costruire uno strumento che tutti i bambini potranno utilizzare per imparare a orientarsi in cielo.

Questo strumento, l’astrolabio, che nella storia ha assunto forme e dimensioni diverse, non è altro che una mappa circolare della volta stellata che permette di identificare le stelle visibili in cielo e, soprattutto, di prevedere quali costellazioni saranno osservabili a una certa ora di un qualunque giorno dell’anno. L’astrolabio, anche noto con il nome di planetario tascabile è uno strumento ideale per avvicinarsi alla comprensione del cielo imparando a orientarsi e a riconoscere le costellazioni.

Sotto la cupola del Planetario sarà possibile simulare il cielo in diverse stagioni e ore della notte.

Il gioco-laboratorio è indicato per bambini che hanno compiuto almeno i 6 anni di età.

In caso di maltempo o cielo nuvoloso, l’attività dell’Osservatorio astronomico avrà comunque luogo: le osservazioni verranno sostituite con la proiezione di filmati astronomici, immagini di oggetti del profondo cielo e simulazioni della volta celeste sotto la grande cupola centrale del Planetario.

Teti Società Cooperativa – Planetario e Osservatorio Astronomico Cà del Monte – Loc. Cà del Monte, Cecima (PV) www.osservatoriocadelmonte.it – ​327 7672984​ – 327 2507821

Ingresso adulti (a partire da 13 anni compiuti): ​10 euro; ingresso ridotto junior (dai 6 ai 13 anni): ​6 euro; ingresso bambini (sotto i 6 anni): ​gratuito

Domenica 27 novembre – ore 15.30:
Ingresso​ 8 euro​ (laboratorio, osservazione del Sole e proiezione al Planetario)

Per informazioni e prenotazioni:
telefono: 3277672984 – 3272507821;
e-mail: ​osservatorio@osservatoriocadelmonte.it

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »