MENU

Sab 21 e dom 22: Dal Torrone al Torrazzo, a Cremona, la sagra più dolce che c’è

19 novembre 2015 •

Una settimana di eventi tutti centrati su uno dei prodotti più tipici del cremonese: il Torrone!

Dolce da passeggio, dolce fatto al momento, dolce da comprare e regalare, dolce per Natale (e non solo), dolce da acquolina, dolce squisito… il torrone è il protagonista di una settimana di iniziative che dal dolce prendono spunto, ma poi si espandono a tutta la città.

Si può salire sul Torrazzo, la bellissima torre simbolo della città, con la sua ricamata ghirlanda. Si potrà eccezionalmente accedere liberamente nel magnifico Cortile quattrocentesco di Palazzo Fodri, con le sue pregevoli decorazioni in cotto e nel Palazzo Stanga Trecco, da poco restaurato. Si può visitare l’Accademia Cremonensis, la prestigiosa scuola di liuteria della città, per vedere come si costruisce un violino e quali sono i suoi segreti. Si possono ascoltare i grandi della musica che hanno scelto un violino di Cremona, e capirne la meraviglia nel nuovo Museo del Violino. Ci sono le maxi costruzioni di Torrone in piazza. Le danze in omaggio a Chaplin e il concerto in Cattedrale. C’è un laboratorio per bambini ispirato alle nozze di Bianca Maria Visconti con Francesco Sforza che i celebrarono a Cremona nel 1441

E poi ci sarà l’esibizione del lanciatori di coltelli, gli sbandieratori per le vie della città, lo spettacolo di fuoco, i trampolieri, i giochi antichi in piazza e l’infiorata dedicata a Ugo Tognazzi.

Insomma una grande festa gastronomica, ma anche l’occasione per visitare una Cremona delle meraviglie.

DOVE: Cremona, per le vie del centro storico

QUANDO: sabato 21 e domenica 22 novembre 2015

COME: partecipazione gratuita

LINKwww.festadeltorronecremona.it

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »