MENU

Sab 16 – dom 17: sfida tra cori, in quota!

14 luglio 2016 •

Foto_San Sfirio sul Legnoncino

Il festival Voces dedica un ciclo a “luoghi alti”, coniugando la scoperta di luoghi spettacolari con originali esperienze di arte, musica e cibo.

La voce e la pietra è il titolo del concerto che si svolgerà sabato 16 luglio in Valvarrone, sulla cima del monte Legnoncino a Introzzo, Località Roccoli Lorla, fra le trincee della Frontiera del Nord risalenti alla Prima Guerra Mondiale e l’antichissima chiesetta di San Sfirio. Il panorama è mozzafiato: siamo a oltre 1700 metri di altezza e la vista abbraccia il Lago di Como e l’inizio della Valtellina, mentre sullo sfondo si delinea la corona delle Alpi. Qui i Cantori di Vermiglio, l’ultimo paese della Val di Sole in Trentino, incontrano i cantori sardi di Santu Lussurgiu: voci leggendarie impegnate in un entusiasmante ‘duello’ vocale. Ritrovo per la salita a piedi alle ore 10.30 presso il parcheggio Roccoli Lorla: sono 30 minuti di cammino su una strada semplice e adatta a tutti (possibilità di prenotare la salita in jeep scrivendo a resmusica@alice.it). Alle ore 13 si pranza insieme ai cantori presso il Rifugio Roccoli Lorla al prezzo speciale di euro 20, con prenotazione obbligatoria entro mercoledì 14 luglio ai numeri 0341 875014 – 349 3676826.

I cantori trentini e sardi cantano nuovamente il giorno successivo domenica 17 luglio alle ore 10.30 nella chiesa di San Martino a Sueglio, dove faranno risuonare i canti sacri della Settimana santa e di altri momenti dell’anno liturgico. A seguire rinfresco offerto a tutti i partecipanti.

Per info:

Tel 0341 282156 – cell 392 4671504

Email resmusica@alice.it

www.voces.artemusicfestival.itwww.facebook.com/res.musica

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »