MENU

Sab 11- mer 15: CIDNEON, il Festival delle Luci, al Castello di Brescia

9 febbraio 2017 •

16641045_1639709342713755_6829408115771685410_n

CidneON “accenderà” il Cidneo (nome del colle sul quale sorge la fortezza di Brescia) dall’11 al 15 febbraio 2017, con il FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLE LUCI.

Cinque giorni di installazioni luminose, videoproiezioni e performance live: un percorso animato tra le mura del castello.

Il Festival nasce dalla consapevolezza storica dell’unicità del CASTELLO DI BRESCIA – la cui origine risale al periodo celtico e il cui splendore è stato raggiunto con le fortificazioni quattrocentesche della Repubblica di Venezia che lo circondano – e si fonde con la concezione della luce quale veicolo di rinnovamento. Il Festival vuole essere un evento trasversale tra spettacolo, arte e storia per far divertire lo spettatore e allo stesso tempo fargli riscoprire l’importante patrimonio nel quale si troverà ad essere e che non nota, pur avendolo in alcuni casi sempre “sotto al naso”.

Il percorso infatti muoverà dalle origini celtiche – il primo edificio nato sulla collina del Cidneo era un tempio del dio della natura Bergimus – per proseguire con il periodo romano, medievale e giungere al Risorgimento e al presente.

Simbolo del percorso sarà il fuoco: il fuoco dei falò delle tribù celtiche, il fuoco dello Spirito che anima i santi Patroni Faustino e Giovita che apparvero sulle mura per salvare il Castello e la città nel 1438, il fuoco del Sacco di Brescia del 1512, quello delle armi nell’eroica resistenza delle Dieci Giornate del 1849, il fuoco della rivoluzione industriale.

L’itinerario si concluderà con i fiori luminosi piantati dai bambini nel prato del Castello, aprendo così una finestra sul futuro della città.

Sullo spunto delle grandi esperienze europee, CidneON permetterà a Brescia e all’Italia di essere inserita nel circuito dei Festival Internazionali della Luce (International Light Festival Organisation – I.L.O.) che raggruppa molte città importanti (Lione, Praga, Montreal, Eidhoven).

Ci sono servizi di bus navetta e comunque il castello è facilmente raggiungibile sia in auto che facendo una passeggiata dalla stazione di Brescia, attraversando il bellissimo centro storico.

Per info, trasporti, luoghi e programma: www.cidneon.com

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »