MENU

Sab 1 – dom 2: La MITICA, ciclismo vintage a Castellania (AL)

29 giugno 2017 •

Cosa fare nel weekend a Milano & Dintorni

LaMITICA 2017 partenza

1 Luglio 1937, Fausto Coppi partecipa alla sua prima corsa agonistica nella categoria “allievi”. La gara si svolge sulle strade dei Colli Tortonesi con partenza ed arrivo a Castellania in località Boffalora (oggi Passo Coppi). Fausto, causa foratura proprio negli ultimi km di gara, non riesce a portare a termine la corsa ma questa data certamente rappresenta l’inizio del mito Coppi.

2 Luglio 2017, ad 80 anni esatti da quella prima gara disputata dal giovanissimo Fausto, ritorna l’evento nei Colli di Coppi ideato nel 2012 dal Comitato omonimo per onorare il mitico Fausto Coppi e il fratello Serse e per ricordare quella prima corsa del 1° Luglio del 1937: LaMITICA Ciclostorica con Bici d’Epoca per i Colli di Serse e Fausto Coppi.

Con la chiusura delle iscrizioni on-line (possibilità di iscriversi direttamente a Castellania Sabato 1 e Domenica 2 Luglio prima della partenza) inizia il vero e proprio conto alla rovescia per l’ormai storico, anzi “ciclostorico”, appuntamento con LaMITICA che, giunta alla sua 6° edizione, ormai rappresenta una “classica” di inizio estate imperdibile tra gli appuntamenti “ciclovintage” del panorama nazionale ed internazionale per le sue caratteristiche paesaggistiche, per il grande ed indimenticato campione a cui è ispirata.

I circa 200 iscritti che hanno già effettuato la registrazione a LaMITICA, e con le iscrizioni dell’ultima ora tale numero verrà abbondantemente superato, provengono oltre che da gran parte dell’Italia anche da Francia, Olanda, Austria e Gran Bretagna e, così come nel 2016 sono stati i cicloturisti provenienti dagli Stati Uniti ad essere stato il gruppo di stranieri più numeroso presente a LaMITICA quest’anno toccherà agli Inglesi, provenienti da Londra e dintorni, a detenere questo primato a conferma di come l’evento “ciclovintage” unito all’appeal del territorio dei Colli di Coppi e, of course, alla figura del Campionissimo Fausto Coppi sta avendo interessanti riscontri in tutto il mondo.

La giornata di Sabato 1 Luglio sarà dedicata oltre che all’apertura del mercatino vintage e alle iscrizioni (ricordiamo che la quota d’iscrizione Sabato 1 -dalle ore 16:00 alle ore 18:00- e Domenica 2 -dalle ore 6:30 alle 08:00- è di 35,00 € per i tesserati e 40,00 € per i non tesserati) anche al ritiro dei pacchi gara e prevede, alle ore 17:00 LaMITICA Cronoscalata d’epoca Castellania-Sant’Alosio. Alle ore 20:00, presso la Residenza il Borgo di Castellania, sarà la volta della “CENA DEI CAMPIONI”.

Domenica 2 Luglio, già dalle prime luci dell’alba, Castellania inizierà ad animarsi per le ultime operazioni preliminari, iscrizioni comprese, in vista della partenza ufficiale che verrà data alle ore 8:30. In prima fila oltre alla ormai consueta rappresentativa della mitica squadra Bianchi, in maglia bianco celeste, ci sarà anche un folto gruppo della storica squadra ciclistica Salvarani con relativa ammiraglia d’epoca.

Tre i percorsi previsti: CORTO 53 km, MEDIO 70 km e LUNGO 88 km che, partendo da Castellania e transitando anche attraverso alcuni tratti di polverose “strade bianche” ovvero di strade con fondo non asfaltato in omaggio al ciclismo epico, si snoderanno inizialmente tra le dolci colline del tortonese transitando da Cerreto Grue, Sarezzano e quindi Volpedo dove in Piazza IV Stato, in omaggio al grande artista Giuseppe Pellizza da Volpedo, sarà posto il primo ristoro.

 

A Tortona, dopo la sosta Ristoro, è prevista la separazione dei percorsi. Il percorso Corto si dirigerà verso Castellania non prima di essere transitato da Villaromagnano e quindi dalla strada bianca “La RAMPINA” che recentemente è stata premiata come luogo di pregio da parte dell’Unesco. Medio e Lungo invece proseguiranno verso il Parco dello Scrivia per dividersi a loro volta a Bettole di Pozzolo. Il Medio prenderà la direzione per Villalvernia, Carbonara, La Rampina, Passo Coppi e quindi Castellania. Il Lungo verso Novi Ligure dove, al Museo dei Campionissimi sarà posto il ristoro. Lasciata Novi Ligure sarà la volta della Merella, Villalvernia, Carbonara e quindi salire verso il traguardo di Castellania sempre precorrendo l’ormai mitica “RAMPINA” in strada bianca, cruccio o debito sospeso per molti ciclostorici che nelle precedenti edizioni hanno dovuto fare i conti con la fatica ma anche con la malasorte per forature e rotture meccaniche. Raggiunto il traguardo di Castellania, posto proprio di fronte a Casa Coppi, dalle 12,30 in poi Agnolotto Party presso il Ristorante Grande Airone per i partecipanti a LaMITICA e a seguire alle 15:00 le premiazioni con ricchi premi anche ad estrazione ed un festoso saluto finale.

Info
www.lamitica.it
info@lamitica.it. A.P.S. I COLLI DI COPPI – Tel: 0131-837127

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »