MENU

Piacenza: scene di “ordinaria” teatralità

4 maggio 2015 •

Chi va a visitare Piacenza forse già lo sa: è la città dove sono custoditi il Tondodi Botticelli e quel capolavoro di Antonello da Messina che è l’Ecce Homo

Quello che forse non è noto di questa città, famosa anche per la ricchezza e la varietà della sua cucina, è invece la sua vocazione alla scenografia, fatta com’è di piazze e palazzi monumentali, di affreschi scenografici e di bellissimi teatri.

Continua a leggere sul sito di ExpoNet

magazine.expo2015.org/it

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »