MENU

Orobie Film Festival, a Bergamo

17 gennaio 2017 •

Passaggi delicati © Luca Festari

Passaggi delicati © Luca Festari

Festival Internazionale del documentario di montagna e del film a soggetto, 17-21 gennaio

L’evento, promosso dall’Associazione culturale “Montagna Italia” è un Festival cinematografico dedicato alla montagna che si svolgerà a Bergamo dal 17 al 21 Gennaio 2017, presso l’Auditorium di Piazza della Libertà nel cuore di Bergamo 

L’iniziativa desidera diffondere la cultura e la conoscenza delle montagne attraverso il cinema con la promozione di un concorso rivolto a registi e produttori che abbiano prodotto e girato film, cortometraggi e documentari riguardanti le cosiddette “terre alte del mondo”.

Le tematiche toccate dal Festival saranno dunque l’alpinismo, l’arrampicata, la natura, la storia, i personaggi e gli usi e i costumi nelle montagne di tutto il mondo.

Saranno 16 i film in concorso proiettati durante le varie serate e si affronteranno temi quali una spedizione in Groenlandia passando da un iceberg ad un altro grazie ad una highline sospesa, il patrimonio avifaunistico delle Alpi, antichi riti nelle Orobie, nuove avventure in cui la montagna è scenario per vivere emozioni accompagnate da musiche, dove infatti gli attori sono musicisti e funamboli d’eccezione, un film alla scoperta dell’Iran, tra scialpinismo e scene di vita quotidiana e molto altro ancora.

In serata finale verranno premiate le migliori opere, alla presenza dei registi e delle case di produzione.

Il concorso cinematografico di Orobie Film Festival è suddiviso nelle consuete tre sezioni in base al territorio in cui è stata girata l’opera in concorso: “Orobie e montagne di Lombardia”, “Paesaggi d’Italia” e “Terre Alte del Mondo”.

L’edizione n. 11 è dedicata al grande alpinista Riccardo Cassin. Grazie alla collaborazione con la Fondazione Cassin, all’OFF si potranno rivivere, nelle prime quattro serate, alcuni momenti dell’intensa vita alpinistica di Riccardo attraverso le immagini e i filmati delle sue imprese.

Tutte le serate saranno ad ingresso libero, per favorire il principio di “cultura gratuita”.

Programma delle proiezioni e delle molte iniziative collaterali al link: www.montagnaitalia.com

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »