MENU

Mucha delle meraviglie! Apre la mostra a Palazzo Reale (MI)

13 dicembre 2015 •

Alfons Mucha, ovvero una delle anime eleganti della Belle Époque! Ha aperto i battenti lo scorso 10 dicembre al Palazzo Reale di Milano la mostra “Alfons Mucha e le atmosfere Art Nouveau“, dedicata a uno dei protagonisti di quella seducente stagione a cavallo tra fine Ottocento e inizio Novecento che attraversa il centro Europa prebellica.

Con oltre 150 opere, comprendenti un ricchissimo corpus di manifesti pubblicitari, affiches, manifesti teatrali (tutti autentici, anzi, alcuni con ancora riconoscibile il bollo delle affissioni!) e di oggetti, ceramiche, ferri battuti e arredi di straordinaria raffinatezza, la mostra è un viaggio affascinante nell’eleganza di una stagione artistica fugace ma di grande bellezza. L’obbiettivo non è quello di presentare “solo” l’artista, bensì quello di fotografare la sua opera all’interno di un clima artistico che coinvolge l’arte e le arti decorative del suo tempo e di cui egli è un protagonista, un simbolo riconoscibile e potente dell’Art Nouveau.

Nelle diverse sezioni tematiche sono esposte manifesti dedicati al teatro e alla figura della diva Sarah Bernhardt, al giapponismo, ai materiali preziosi, al tempo, con i magnifici calendari, alla vita quotidiana. Ma soprattutto emerge potente la presenza della natura, sotto forma di piante, intrise del Simbolismo di quegli anni, e di animali, con creature emblematiche come il pavone e gli scarabei. Motivo onnipresente, trasversale in tutta la mostra è la figura femminile, divisa tra immagine eterea e angelica e quella seduttiva e ammaliatrice.

Un esempio tra i tanti? La donna elegante che Mucha scelse per il manifesto pubblicitario della ditta Job, produttrice di cartine per sigarette, ritratta in un abito che pare una sottoveste, con un gioiello magnifico tra i capelli morbidamente sciolti sulle spalle, intenta a… fumare una sigaretta in un momento di estasi! Un’immagine che dovette essere forte e di grandissimo impatto nella società benpensante di fine Ottocento.

DOVE: Palazzo Reale, Milano

QUANDO: fino al 20 marzo 2016. Lun: 14,30-19,30. Mar, mer, ven, dom: 9,30-19,30. Giov e sab: 9,30-22,30 (biglietteria aperta fino a un’ora prima della chiusura)

COME: a pagamento con inclusa audioguida (12/10€), con biglietti speciali per famiglie

LINKwww.mostramucha.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »