MENU

Mostra Segantini, veniteci con noi!

27 ottobre 2014 •

Schermata 2014-10-27 a 7.45.19 PM

Giovanni Segantini in mostra a Palazzo Reale di Milano: uno dei grandi eventi che anticipano la vivacità culturale della metropoli in vista dell’Expo.

Con una rassegna a cui partecipano con prestiti illustri la Galleria d’Arte di Milano (GAM), Brera, il Museo Segantini di Saint Moritz, la mostra racconta l’uomo, gli affetti, la poesia di uno dei più importanti esponenti del Divisionismo italiano.

Un accento particolare viene dato dalla mostra agli anni della formazione, trascorsi nel vivace clima della Milano postunitaria. Una fonte importante di ispirazione, anche grazie al sostegno del gallerista Victor de Grubicy e di Gaetano Previati, teorico del Divisionismo. Furono loro a incoraggiarlo a sperimentare le nuove possibilità di una tecnica pittorica innovativa e vibrante e a sondare gli imperscrutabili misteri che trapelano nelle opere simboliste del maestro, dove la Natura diviene pretesto per una riflessione calda e partecipata sul tema della maternità, tanto caro all’artista.

Il percorso si snoda dai dipinti giovanili dedicati a sperimentare gli effetti della luce nelle  vedute milanesi dei Navigli e si trasferisce poi, con pari intensità, ai ritratti e agli autoritratti, fino ad arrivare alle scene brianzole che fotografano i più umili.

Ma sono certamente i paesaggi alpini e le tante scene che hanno per protagonista assoluto la Natura, a consacrare Segantini fra gli artisti immortali. A lui ci accomuna (noi di 100kmdamilano) lo stesso sguardo pieno di meraviglia per il paesaggio che per il pittore fu fonte di ispirazione, specie dopo il trasferimento sui monti dell’Engadina, nei Grigioni, dove l’artista si ritirò negli ultimi anni della sua breve vita.

Se volete venirci con noi, la nostra visita guidata è il 21 novembre alle 18, accompagnati da una nostra guida professionista brava e specializzata.

per info: Segantini, Milano e l’Engadina: la pura poesia della natura

per prenotarsi: prenotazioni@100kmdamilano.it

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »