MENU

La Linea Cadorna

8 aprile 2016 •

100km_PEDIA

La Linea Cadorna

Il “sistema difensivo della Frontiera Nord verso la Svizzera”, detto anche “Linea Cadorna”, è un complesso di opere militari ideato a partire dal 1871 dal neo costituito Regno d’Italia per proteggere il proprio confine verso la confederazione Elvetica da eventuali aggressioni provenienti dalla Francia, dalla Germania, dall’Austria o anche dalla stessa Svizzera: per questioni politiche ed economiche il sistema fu poi effettivamente realizzato soltanto nei primi due decenni del Novecento, a partire dal 1904. La Frontiera Nord, stesa per 280 chilometri lungo l’arco alpino – dal Monte Dolent, in Val d’Aosta, fino al Passo dello Stelvio, addensa le proprie opere in corrispondenza delle principali direttrici di transito provenienti dai più importanti passi alpini. Si tratta di un sistema costituito da più di un centinaio di capisaldi di artiglieria per pezzi di medio calibro e numerosi altri per pezzi di piccolo calibro, con osservatori, caserme, magazzini e opere accessorie, il tutto servito da una fitta rete di strade, mulattiere e sentieri. (Fonte ERSAF Lombardia)

100Km_Arrow_Back

I forti di Fuentes e Montecchio Nord, tra il Legnone e il Lago di Como

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »