MENU

Kauri e Briccole

6 aprile 2017 •

Ovvero la nobiltà del riciclo

w-design_box5

Il tavolo Pangea prodotto da Riva 1920 per il Padiglione Zero di Expo 2015

Il Kauri è un legno speciale che viene da lontano. In lingua Maori si chiama Tane Mahuta. In pratica è un legno antichissimo, si dice addirittura il più antico al mondo, proprio di alberi comparsi nel Giurassico che poi, dopo esser stati abbattuti da misteriosi cataclismi 50.000 anni fa, sono rimasti intatti sotto il fango che li ha ricoperti. Pezzi unici della natura che Riva 1920 ha il privilegio di poter lavorare per fare altri pezzi unici, questa volta opera dell’uomo.

Le Briccole invece sono legni più vicini a noi: si tratta infatti delle antiche palificazioni lagunari in legno di quercia su cui si regge Venezia. Legni divenuti durissimi per la lunga permanenza nell’acqua salata, hanno la suggestiva particolarità di presentare superfici traforate e lavorate dall’opera dei piccoli molluschi marini (le Teredini) che vivevano attaccati ai pali quando erano sommersi. Per la loro unicità naturale, questi legni oggi trovano largo impiego sia per la creazione di parquet o arredi di grande bellezza.

 

100Km_Arrow_Back

W IL DESIGN! STORIE DI STRA-ORDINARIA CREATIVITÀ ITALICA

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »