MENU

IN BICICLETTA SUL SENTIERO VALTELLINA

8 agosto 2017 •

valtellina_01

Da Colico, lungo l’Adda, tra prati, boschi e montagne

Descrizione itinerario    

valtellina_mappa

Di Paolo Patanè

Il sentiero Valtellina è un magnifico percorso ciclopedonale che parte da Colico, all’estremità nord del lago di Como, e arriva fino a Bormio. È una ciclovia in sede protetta, larga e sicura, che costeggia il corso dell’Adda, in un magnifico scenario naturale incorniciato dalle catene montuose della Valtellina. È una gita ideale per famiglie o per ciclisti anche poco allenati, sia perché quasi interamente pianeggiante (fino a Sondrio) e sia perché, essendo nel fondovalle, ci si trova sempre a brevissima distanza da una stazione della Ferrovia della Valtellina. Quindi, quando siete stanchi, raggiungete la stazione più vicina (vedete nostra mappa o link per scaricare mappa ufficiale), caricate la bicicletta sul treno e tornate indietro. Per fare il percorso potete portare le vostre biciclette sul treno fino a Colico o, se preferite, affittarle in paese.

Si parte da Colico, a pochi metri dalla stazione ferroviaria, sotto l’imponente e spettacolare massiccio del monte Legnone. Si procede in direzione nord e subito si incontrano i cartelli che indicano il sentiero. Il primo tratto è magnifico, si attraversa il Pian di Spagna 100km_PEDIA, una riserva naturale di circa 1600 ettari, posta alla confluenza della Valtellina e della Valchiavenna, tra il Lago di Mezzolla e la parte più settentrionale del Lago di Como. È un ambiente naturale incantevole, dove sosta e nidifica l’avifauna migratoria, con caratteristiche naturali e paesaggistiche di zona umida. Il percorso poi prosegue a fianco dell’Adda, tra prati, boschi e diverse aree per soste e pic-nic. Lungo il percorso si trovano agriturismi e cantine, sempre ben segnalati. È una pedalata (o passeggiata) da fare con calma, godendo sia dello scenario naturale sia, se volete fare una breve variazione, visitando alcuni dei paesi lungo il percorso. Consigliamo Delebio, Traona e la cittadina di Morbegno, con centri storici ricchi di monumenti e palazzi. Tenete presente che fino a Morbegno sono circa 20 km, fino a Sondrio 45, ma ci sono stazioni ferroviarie intermedie, sempre ben segnalate e facilmente raggiungibili. Da Sondrio in poi inizia una leggera pendenza, che aumenta da Tirano: nel caso vogliate proseguire, tenete conto di distanze e altimetrie. Lo scenario diviene sempre più alpino, ma siamo fuori dai 100 km… Al ritorno, se vi fermate a Colico, ci sono tante spiagge (vedi mappa), l’acqua del lago è pulitissima e un bagno, a questo punto, ve lo siete meritati!

 

 

Itinerari collegati

I Forti di Fuentes e Montecchio nord, tra il Legnone e il Lago di Como
Abbadia Lariana, il bagno nel lago (in treno)
Alla scoperta dell’Alto Lario
L’Orrido di Bellano, il mistero della montagna sul lago

 

100KM_H_Informazioni_NEW

Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

One Response to IN BICICLETTA SUL SENTIERO VALTELLINA

  1. manuela scrive:

    Bellissima strada ciclo/pedonale! Molto ben segnalata, con numerose aree di sosta, pulita e ben tenuta. Ad oggi ne ho percorsa una buona parte. Molto bello il tratto da Motta a Sondrio che attraversa campi di mais, meleti, boschi e piccole frazioni. Gran parte del percorso costeggia il fiume Adda che ha colori incredibili e angoli suggestivi. La consiglio vivamente !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »