MENU

Il mostro, l’eroe e la Vergine: fino al 25 settembre in mostra al Sacro Monte di Varese

23 luglio 2014 •

museo baroffio varese

Anche Varese ha il suo Loch Ness! Sì, avete letto bene: proprio un mostro terribile è il protagonista di una mostra organizzata al Museo Baroffio di Varese, visitabile fino al 25 settembre.

Grande e terribile, il mostro infestava il Varesotto finché un eroico giovane di Breno, armato di tridente e tanta fede, lo sconfisse, liberando dall’orrore quelle terre e i suoi abitanti. Come voto alla Vergine, il giovane ne portò i resti al Santuario della Madonna del Monte che lo aveva protetto, alimentando così la leggenda del mostro e del suo eroe.

Un’esposizione a metà tra leggenda e scienza, per raccontare non solo del mostro di Varese, ma anche di tanti altri animali leggendari e mostruosi che la tradizione ha esposto nelle volte dei santuari mariani.

Mostri che sono diventati il simbolo del male più grande che può essere sconfitto con la fede in colei che è stata capace di sottomettere il “serpente antico”.

La mostra è arricchita dal laboratorio “Arrivano i mostri”, per bimbi dai 5 agli 11 anni (tutti i giorni di apertura) e da visite guidate infrasettimanali per adulti, con accesso al terrazzo panoramico del museo, di solito non accessibile.

DOVE

Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese, piazzetta Monastero, Varese

QUANDO

Fino al 25 settembre, martedì e mercoledì: 15-18,30; giovedì, sabato, domenica: 9,30-12,30 e 15-18,30

COME

a pagamento

INFO

100Km_Phone 0332 212042; 100Km_Mail info@museobaroffio.it

LINK

www.museobaroffio.it

Print Friendly

I commenti i sono chiusi

« »