MENU

IL LAGO MORO, IN BASSA VAL CAMONICA

4 aprile 2016 •

Il Lago Moro

Uno specchio verde tra castagni e … ulivi

Descrizione itinerario   100km_Icona_Bimbi_OK 

100KM_Mappa_lago-nero_ZDi Paolo Patanè

Il colore verde delle sue acque, come per molti laghi di montagna, è quello degli alberi che vi si riflettono. Le pareti che lo circondano sono ripide e i boschi fitti. A dire il vero, però, non è proprio montagna: si trova infatti a 350 metri di altitudine, anche se il paesaggio intorno sembra quello di ben altre quote. È un posto tranquillissimo, incantevole e poco frequentato, ideale per una gita rilassante per tutta la famiglia.

Il lago Moro, che si trova a pochi tornanti sopra il comune di Darfo Boario Terme (BS), è uno specchio d’acqua della lunghezza di circa 800 m e una larghezza massima di 320. Le sue acque sono pulite e balneabili. La cosa che più sorprende è la vegetazione: sul lato in ombra castagni, sul lato al sole viti e ulivi. È circondato da alte montagne, siamo all’inizio della Val Camonica, tra le quali spicca la Presolana, visibile in lontananza.

Un giro intorno al lago

La passeggiata intorno al lago, molto agevole e alla portata di tutti, dura circa un’oretta. Potete poi sdraiarvi sui praticelli del lato nord, a Capo di Lago, per un pic nic (è il punto più comodo per accedere all’acqua) oppure scegliere uno dei cinque itinerari proposti dall’ente parco nei boschi intorno. Se preferite, in alternativa al pic nic ci sono alcuni agriturismi nei dintorni, a pochi minuti a piedi.

Due vie di accesso

Il lago può essere raggiunto in auto, salendo da Darfo Boario terme e parcheggiando a Capo di Lago, l’unico minuscolo centro abitato sulle sue rive. Ci sono restrizioni stagionali per l’accesso con l’auto, vedere nelle “informazioni pratiche” in fondo all’itinerario. L’altro modo per arrivare al lago è a piedi, percorrendo circa 800 m da Angolo Terme. È quello che vi consigliamo, sia perché la strada asfaltata e chiusa al traffico è molto bella e la vista sul lago che si avvicina spettacolare (potete anche tagliare per il breve “sentiero delle sorline”), sia perché lungo la strada potete visitare l’eremo di San Silvestro 100km_PEDIA. Anche se non sempre la chiesa è aperta, la vista dei monti attraverso le colonne del loggiato è da non perdere. Se volete fare una passeggiata nei boschi intorno al lago, ci sono cinque itinerari ben indicati. Una mappa è esposta sulla casetta in pietra dove ha sede il centro informazioni del Parco Inercomunale del Lago Moro, che si trova a Capo di Lago. Il centro informazioni è aperto solo durante i fine settimana, ma la mappa e le descrizioni sono sicuramente sufficienti per aiutarvi a scegliere il percorso che preferite. Si tratta in tutti i casi di passeggiate piuttosto brevi, con dislivelli minimi e senza alcuna difficoltà, l’ideale per famiglie con bambini. Potete già farvi un’idea sul sito del parco (vd. “Informazioni pratiche”).

Paolo Patanè

100KM_H_Informazioni_NEW

Continua a leggere

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »