MENU

Halloween? Sì grazie, ma non solo. Il ponte tra giardini, bambini e brividi!

29 ottobre 2016 •

brividi-nel-parco

Halloween? Sì grazie. Tutti ne parlano. Tutti organizzano. Tutti si ingegnano. Sembra che Halloween sia da sempre nel nostro calendario di feste e affini. Eppure… Eppure no: perchè fino a qualche anno fa era solo la mascherata un po’ pop vista in tanti film d’oltreoceano. E se andiamo a ben guardare, l’etimologia antica della parola è All Hallows’ Eve e si riferisce alla “vigilia del giorno di Ognisanti” e per i Celti coincideva con la fine dell’estate.

E allora via di maschera, mantelli, scheletri, ragnatele, perchè in fondo, si sa, di far festa c’è sempre voglia. Specie se si ha davanti un bel ponte lungo come quello di quest’anno. Per questo vi abbiamo già offerto una rassegna scelta di eventi con uno speciale su Halloween. E qui aggiungiamo qualche altra occasione di… evasione, che sia noir o no, per cambiare… aria, tra eventi, passeggiate e navigazioni!

La rete dei Grandi Giardini Italiani per esempio, di eventi nei 100km ne propone diversi, ovviamente tutti a tema botanico: a Lainate, in Villa Litta, il 31 ottobre sera c’è Halloween Night (10€) e nel borgo di Grazzano Visconti, sempre il 31 si svolgerà una serata da brivido (ma si comincia dalle 15!), con danze delle streghe, lotte tra le guardie del castello e creature mostruose giunte nel borgo, spettacoli di fuoco, stand gastronomici a tema, e una passeggiata con le fiaccole nel parco del castello: noi ci siamo stati (a breve ve lo raccontiamo) e vi assicuriamo che la giornata a Grazzano vale anche solo per questa visita!

Ma se volete svagarvi anche negli altri giorni del we, senza brividi, potete scegliere tra tante mete: Villa Cicogna a Bisuschio; alla Fondazione Minoprio di Como, sempre nel comasco aprono i parchi delle Ville del Grumello, Melzi d’Eril e Carlotta, e poi il Vittoriale (BS) e i giardini di Villa Monastero a Varenna. Si visitano il Parco di Villa Pallavicino, sul Lago Maggiore (magnifico anche peri bambini!) e l’Oasi Zegna nel biellese, e poi il parco storico dell’Abbadia di Santa Giustina ad Alessandria.

Se invece non avete… il pallino del verde, potete dirottarvi verso Cuggiono, dove nel pomeriggio del 30 i bambini potranno decorare zucche, assaggiare le frittelle di zucca, assistere all’illuminazione delle zucche e al corteo degli zucchieri nella Festa della Zucca (con prenotazione obbligatoria al tel. 3356873114 oppure 3493846329).

E poi ci sono le navigazioni in battello sul Naviglio Grande che si svolgeranno nel pomeriggio del 31 a Turbigo (h. 16,30 e h 17,30), alla scoperta del Naviglio, delle sue concerie, della Dogana Austriaca e delle due centrali elettriche, viste dalla bella prospettiva del canale (prezzo speciale per Halloween a 10/5€, con prenotazione obbligatoria: turismo@consorzionavigli.it o tel. 0294921177).

LINK: per gli eventi nei Giardini: www.grandigiardini.it, per quelli di Cuggiono e Turbigo: turismo.consorzionavigli.it.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »