MENU

Gio 7 – dom 10: Ciapél d’Oro a Castione Andevenno (SO)

7 luglio 2016 •

13522937_519904511526069_6482271902886949822_o

Tradizione ormai consolidata per la Pro Loco di Castione Andevenno (SO) è l’organizzazione del “Ciapél D’Oro”, mostra – concorso dei vini locali prodotti in Valtellina estesa a tutti i piccoli produttori delle Comunità Montane di Tirano, Sondrio e Morbegno, giunta alla sua trentaduesima edizione che si svolgerà nei giorni 7-8-9-10 luglio.

Vigne, sport, musica e gusto, ecco racchiusa in quattro parole l’essenza di questa importante manifestazione dell’estate valtellinese che può vantare il primato di più antico concorso enologico sul nostro territorio.

Vigne: è proprio il concorso enologico a fare da sfondo all’intera manifestazione, ad oggi si contano circa 200 partecipanti da Tirano fino alla Costiera dei Cech, passando per tutti i paesi che dispongono di una superficie vitata con vini rossi Terrazze retiche di Sondrio IGT, Rosso di Valtellina DOC e Valtellina Superiore DOCG. Una prima selezione dei campioni verrà effettuata presso la fondazione Fojanini di Sondrio poi circa 30 finalisti giungeranno alla selezione finale effettuata da esperti enologi e tecnici del settore che decreteranno i vincitori dell’ambito Ciapél. Il concorso si propone tre fondamentali obiettivi ossia un miglioramento costante nella qualità del prodotto, una maggiore diffusione della vendita diretta e l’incentivazione alla coltivazione dei terrazzamenti.

I terrazzamenti e le cantine dei piccoli produttori di Castione e dintorni potranno essere apprezzati da vicino grazie alla possibilità di visite guidate con esperti del settore.

Sport: chi deciderà di aderire alle visite guidate avrà anche la possibilità di praticare a prezzo agevolato rafting lungo il fiume Adda e percorrere in bike la strada dei vini. Inoltre domenica 10 luglio presso la palestra comunale della Sassella sarà possibile provare l’arrampicata in tutta sicurezza grazie ai volontari del CAI di Sondrio.

Primo appuntamento del “Ciapél d’Oro” è stata la quarta edizione della corsa “Tra vigne e crap”, facente parte del circuito “Retici Balzi”, lungo il “Sentiero dei ricordi e delle fatiche” che ha visto un’ottima partecipazione sia nella gara di 7 km, che nel percorso più breve pensato per le famiglie.

Musica: anche la musica sarà protagonista di questa manifestazione, infatti giovedì 7 luglio alle ore 19.00, presso la villa Parravicini, l’intensa quattro giorni sarà aperta dal concerto dei “3 of vision”, inserito nel circuito Ambria Jazz, festival di musica jazz e contemporanea che propone al pubblico valtellinese i migliori artisti italiani e internazionali, già al quarto appuntamento nel Comune di Castione. Tutte le serate saranno accompagnate da musica di vario genere, piano bar il giovedì, discoteca revival anni ’70 ‘80 il venerdì, latino americano e discoteca il sabato e liscio più finale con sorpresa la domenica.

Gusto: ovviamente “Ciapél D’oro” è anche sinonimo di buona cucina; nei quattro giorni della sagra potrete gustare i piatti tipici del nostro territorio, quest’anno con qualche novità, accompagnati dall’ottimo vino locale.

Speciale Ecomuseo del Rolla: quest’anno il Ciapél d’Oro varca i confini di Castione Andevenno coinvolgendo gran parte del territorio vitato dell’ecomuseo del Rolla. Il 10 luglio infatti, sul versante retico che va da Sondrio a Castione si susseguiranno diversi eventi culturali, sportivi e culinari a cui siete tutti inviati. In prima mattinata ci sarà la camminata inaugurale del “Sentiero balcone” ripulito e riconsegnato al cammino dal Lions Club di Sondrio, cui seguirà pranzo a base di prodotti tipici presso la piazzetta di Triasso e visita guidata al Santuario della Madonna della Sassella patrocinato dal FAI.

Per info: www.prolococastioneandevenno.com

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »