MENU

Ven 2 – lun 5: Escursioni nella natura con le Guide Escursionistiche Ambientali

1 giugno 2017 •

Cosa fare nel weekend a Milano & Dintorni

valle del lanza

E’ ricchissimo il programma che per qualche giorno, dal 2 al 5 giugno, in tutta Italia vedrà impegnate le Guide Escursionistiche Ambientali nel racconto del nostro bellissimo Paese. In concomitanza e collaborazione con l’iniziativa di Legambiente “VOLER BENE ALL’ITALIA, la festa dei piccoli comuni per un’Italia dal futuro green” questo grande evento diffuso avrà focus speciale su Appennino Porte Aperte. L’intento è quello di riattivare un turismo dolce per rivitalizzare le economie fragili dei territori colpiti dal sisma, ma anche quello di indirizzare il turismo verso un economia rispettora di paesaggi, identità e buon vivere, linee guida alla base dell’Anno dei Borghi indetto dal MiBACT.

Il costo di partecipazione è di 5 € a persona, che verranno interamente destinati alla raccolta fondi LA RINASCITA HA IL CUORE GIOVANE http://rinascitacuoregiovane.it/ finalizzando l’aiuto a giovani imprenditori e cooperative delle zone colpite dal sisma.

Scopo della giornata è anche quello di valorizzare una risorsa imprescindibile nella conoscenza del nostro territorio che è quella della Guida Escursionistica Ambientale.

Noi vi segnaliamo queste (con difficoltà T, quindi facili e E, ovvero medio-facili).

Venerdì 2 giugno: Monte Barro (LC) e “La magia del Lago d’Arno” (BR); l’Escursionismo teatrale a San Colombano al Lambro; Rettili e anfibi al Pian di Gembro (SO).

Sabato 3: la bella Valmorea (CO) e un minitrekking tra arte e natura a Olgiate Molgora (CO); “Storie di streghe faggi e castagni” a Maisano (CO); Monte Barro al tramonto e escursione nel Campo dei Fiori, ma anche nel Bosco Borromeo al Parco dei Mughetti (VA), pensata per famiglie.

E poi c’è il birdwatching nell’Oasi dell’Isola S.Antonio (AL) fissata per domenica 4, come il Lamatrekking (sì, con i lama!) sul Garda mantovano; il Naviglio a Bernate Ticino, per un po’ di… archeologia industriale, arte e natura e poi l’educazione ambientale in Val Bodengo (SO).

Ma le iniziative sono davvero tantissime. Le trovate nel dettaglio sul sito: www.aigae.org.

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »