MENU

Donazioni I. Percorsi della creatività a Chiasso (CH)

15 novembre 2016 •

19_gentinetta

Da sabato 12 novembre a giovedì 8 dicembre 2016, Spazio Officina di Chiasso (Svizzera), adiacente al m.a.x. museo, ospita Donazioni I, una mostra che attraversa tutto il Novecento e approda ai giorni nostri con una scelta di opere di un centinaio di artisti: grafiche, dipinti, opere materiche, collage e libri d’artista.

Intorno al fil rouge della “creatività” che caratterizza la stagione espositiva 2016–2017, è così possibile raccontare oltre un secolo, toccando le varie avanguardie e correnti: dalla pittura surreale alla metafisica, dall’arte concreta all’informale, dalla pittura analitica all’espressione concettuale, dal minimalismo alla transavanguardia, dalla video arte alla “cultura beta-amiloide”.

Le grafiche di maestri indiscussi del XX secolo dialogano con i lavori di artisti più giovani e promettenti. Per ogni autore sarà proposta una scelta critica di opere, intorno al tema della “creatività”. L’esposizione si apre con un omaggio a Dario Fo che nel 2011, in occasione della personale a Chiasso, ha regalato al museo alcune sue grafiche.

Donazioni I è la prima mostra allestita con opere della collezione del museo; inaugurato il 12 novembre 2005 su iniziativa della Fondazione Max Huber-Kono di Chiasso, dal 2010 il m.a.x. museo è diventato, come pure Spazio Officina, un’istituzione pubblica del Comune di Chiasso.

La mostra sulle “Donazioni” è inoltre concepita come un appuntamento ricorrente che si riproporrà nella programmazione futura di Spazio Officina con altre opere e altri autori.

Artisti in mostra:

Attilio Alfieri, Nadia Ancona, Rodolfo Aricò, Armodio, Giuliano Barbanti, Carlo Berté, Floriano Bodini, Beppe Bonetti, Ferruccio Bortoluzzi, Silvano Bozzolini, Serge Brignoni, Domenico Cantatore, Nicola Carrino, Bruno Cassinari, Carlo Ciussi, Fabrizio Clerici, Pietro Coletta, Giovanni Conservo, Alberto Croce, Salvatore Cuschera, Miro Cusumano, Riccardo Di Mauro, Piero Dorazio, Gillo Dorfles, Gianni Dova, Umberto Faini, Simonetta Ferrante, Gianfranco Ferroni, Anna C. Filippi, Dario Fo, Giovanna Fra, Christine Gendre-Bergère, Mathias Gentinetta, Gianni Gianella, Giuseppe Guerreschi, Robert Helman, Carlo Invernizzi, Giovanni Korompay, Rosina Kuhn, Piero Leddi, Teresa Leiser Giupponi, Gino Macconi, Luigi Mainolfi, Sandro Martini, Matteo Martini, Eliseo Mattiacci, Elena Mezzadra, Tonino Milite, Adriano Moneghetti, Sergio Morello, Alberto Moretti, Hidetoshi Nagasawa, Mario Nigro, Antonio Paradiso, Pino Pascali, Massimo Petringa, Aymone Poletti, Carla Prina, Bruno Querci, Nunzio Quarto, Hans Richter, Luciano Rigolini, Franco Rognoni, Gina Roma, Giampaolo Russo, Lucio Saffaro, Angelo Savelli, Salvatore Scarpitta, Nilla Six, Giuseppe Spagnulo, Fausta Squatriti, Mauro Staccioli, Mark Tobey, Antonio Trotta, Giulio Turcato, Gianfilippo  Usellini, Valentino Vago, Italo Valenti, Walter Valentini, Renzo Vespignani, Carmelo Violi, William Xerra, Heinz Waibl, Sieglinde Wittwer, Ossip Zadkine

DONAZIONI I. PERCORSI DELLA CREATIVITÀ DAL NOVECENTO AL NUOVO MILLENNIO

Spazio Officina (Via Dante Alighieri 4), Chiasso (Svizzera)

Fino all’8 dicembre 2016

Orari

Martedì–venerdì, ore 14.00–18.00; Sabato–domenica, ore 10.00–12.00, 14.00–18.00; Lunedì chiuso

Ingresso

Intero: CHF/Euro 7. Entrata gratuita: ogni prima domenica del mese

Apertura speciale

Giovedì 8 dicembre (Immacolata Concezione)

Informazioni

Tel +41 91 695 08 88; info@maxmuseo.ch

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »