MENU

Dom 7: Archi e fuochi della preistoria a Travo (PC)

4 agosto 2016 •

IMG-20160605-WA0006

La “Compagnia Arcieri della Freccia Nera” organizzerà una  giornata interamente dedicata alla costruzione dell’arco antico. I visitatori potranno assistere alle varie fasi di costruzione di una delle armi più antiche della storia, le cui prime testimonianze  risalgono addirittura a 8.000 anni prima di Cristo, anche se si pensa che le prime forme di arco fossero in uso già 40.000 fa.

Durante la giornata sarà possibile conoscere i legni più utilizzati per la sua costruzione, vedere le diverse tecniche di lavorazione, scoprire come si costruiva una corda in lino o canapa, come si potevano costruire le frecce e come si lavoravano le punte in pietra e in metallo ed infine, vedere funzionare l’arco.

Sperimentazione e attività dimostrativa le strutture della Preistoria

L’obiettivo è rappresentare concretamente alcune ricerche in campo archeologico riguardanti la miriadi di “tracce di fuoco” di non facile interpretazione e che caratterizzano i siti preistorici.  Grazie alla ricostruzione di alcune strutture di combustione ad uso domestico e  culinario, come l’allestimento di focolari e forni alimentari, sarà possibile raccontare dal vivo aspetti della vita quotidiana degli antenati.

Nel villaggio ricostruito si vedrà come la comparsa del vasellame in ceramica ha rivoluzionato l’attività di cottura e l’organizzazione dei focolari all’interno  delle prime case. Inoltre si scoprirà l’uso dei forni a ciottoli arroventati conservati nel sito archeologico, all’interno del Parco. Accanto alle case sarà in funzione il forno a ciottoli per lo stufato di grandi porzioni di carne. All’apertura del forno, dalle ore 19, è previsto un assaggio della ricetta.

Presso il Parco Archeologico di Travo (PC), sul fiume Trebbia. Che vi fate anche un bagno…

 

Info
Tel: 340 3506532

Sul Parco Archeologico di Travo potete vedere il nostro itinerario

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »