MENU

Dom 5: La Fiera delle Capre e dell’Asinello ad Ardesio, tra ragli e assaggi e musica

2 febbraio 2017 •

capra orobica ardesio

Sono più di 15 anni che ad Ardesio, in febbraio si tiene una fiera che sa di folclore ma che fa anche economia e che ha fruttato negli ultimi anni un avvicinamento di molti giovani all’attività di allevamento di questi animali non solo per hobby, ma per mestiere. In mostra le nostrane Capre Orobiche, ma anche le Saanen, le Camosciate, le Frise Valtellinesi e le Bionde dell’Adamello.

Facile intuire quindi che si tratti di un appuntamento piuttosto importante per la Val Seriana, a cui partecipano una cinquantina di allevatori e che attira sempre un grande numero di appassionati come di curiosi e di famiglie con bambini. L’evento, con l’organizzazione del Comune e della Pro Loco, ha il suo punto focale nel Concorso OvoCaprino che premia le bestie più belle, incoronando un Re e una Regina della Fiera, ma funge da contenitore anche per una serie di eventi “collaterali” che animano il centro storico di Ardesio.

Naturalmente si comincia presto e già dalle 7 ci si può iscrivere al concorso, che inizia poi alle 9,45. Per le 10,30 si degustano i formaggi caprini e alle 11 si fa un po’ di musica con il gruppo folk Aghi di Pino. Per pranzo si può mangiare nei ristoranti convenzionati un menu tipico.

Per tutta la giornata mercato dedicato di prodotti locali e di mezzi agricoli.

E per i piccoli, battesimo della sella, mungitura, giri in carrozza e prova di abilità “Vinci la motosega”.

Pezzo forte della Fiera lo spettacolo che alle 11,30 e alle 14,30 vedrà le acrobazie di una strana banda composta da mucca, cavallo e capra, nell’ “Eric Show”. E poi ci saranno le esposizioni CaprAmica, Le Capre di Tecla e la mostra fotografica su Ardesio, dal titolo “”.

Anche il pomeriggio è fitto di eventi: con la visita guidata gratuita al Santuario di Santa Maria delle Grazie (h. 15) e con il concerto del gruppo country Dixie Roosters (h.15,30).

DOVE: Ardesio (BG)

QUANDO: domenica 5 febbraio 2017

COME: accesso libero

LINKwww.viviardesio.it

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »