MENU

Dom 12: E se per “ascoltare” la natura non servissero parole? L’Alpe Devero con i segni

9 febbraio 2017 •

lago nero devero 2

Come si può sentire la natura, il canto degli uccelli, il crepitare delle foglie o il rumore dei passi nella neve o lo scricchiolio del legno che vive, quando… non è possibile ascoltare?

Ardua impresa…

Ma, all’Alpe Devero, una delle guide escursionistiche ambientali a cui è affidato il compito di raccontare le meraviglie delle valli ossolane (Stefania Vaudo), lo fa!

E infatti ai partecipanti all’escursione del 12 febbraio che dall’Alpe Devero arriva al Lago Nero, la natura lei la racconterà con la lingua dei segni italiana (LIS).

Una visita che ci piace perchè racconta di luoghi incantati. Ancor di più se ammantati di neve.

E che ci piace doppiamente, perchè, molto… democraticamente, “parla” finalmente anche a chi non può sentire.

L’escursione dura tutta la giornata e, con la neve, si fa con pranzo al sacco e con le ciaspole che è possibile noleggiare presso la Casa Vacanza La Rossa di Devero (10€).

L’iniziativa rientra nella programmazione di Park-è, Associazione per il Turismo Sostenibile.

DOVE: ritrovo all’Alpe Devero, Baceno (VB), presso il parcheggio in alto

QUANDO: ritrovo alle 9,30, domenica 12 febbraio 2017

COME: iniziativa a pagamento: 15€ per l’escursione + 5€ per il parcheggio + eventuale noleggio delle ciaspole. Prenotazioni entro il 10 febbraio a Stefania Vaudo 339 7606822 o per mail a lisinnatura@gmail.com o a piccolaguidastefy@gmail.com

LINKwww.park-e.org

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »