MENU

Da SAB 27: Rami che nutrono l’anima, allo Studio Messina

27 dicembre 2014 •

nutrire l'anima

Inaugura il 26 dicembre l’installazione che Teatro Pane e Mate ha allestito nella ex chiesa di San Sisto, presso il Carrobbio di Milano. Un’installazione fatta di un intreccio di rami per… “Nutrire l’anima“, che dalla cripta della chiesetta si eleva fino alla volta, dialogando, a volte inglobando le opere del maestro Francesco Messina che dal 1974 sono esposte in questo Studio Museo dello scultore, ricavato nell’edificio seicentesco.

L’installazione è una grande struttura organica in trasformazione, che nasce da terra germogliando e intrecciandosi fino a raggiungere la volta del museo. Un rampicante prolifico realizzato utilizzando materiali naturali, con spazi da attraversare dove prendono vita le qualità dei materiali, con sculture sonore e in legno insieme a boschi tattili, in un viaggio alla ricerca del battito della terra, un vero e proprio cammino iniziatico nel mondo dell’arte.

DOVE: Studio Museo Francesco Messina, via San Sisto 4/A, Milano

QUANDO: dal 27 dicembre al 22 febbraio 2015. Da martedì a domenica, dalle 9 alle 18; venerdì fino alle 22,30

COME: ingresso gratuito, ma per una magica guida la prenotazione è obbligatoria

INFO E PRENOTAZIONI: Teatro Pane e Mate, info@teatropanemate.it, tel. 339 6957550

LINK: www.facebook.com/museomessina

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »