MENU

Il castello di Cicognolo

26 marzo 2015 •

Il castello di Cicognolo: Medioevo o no?

100km_PEDIA

Il Castello di Cicognolo, particolare dei decori in cottoA dispetto della sua veste medievaleggiante, il Castello è una delle opere più importanti di Luigi Voghera, che nel 1837 lo riedificò sui resti di un’antica torre detta Columbarone. Committente fu il marchese Giuseppe Manfredi, intellettuale dai gusti stravaganti, noto per i suoi costumi libertini. A lui forse si deve l’esuberanza dei decori in stile usati dal Voghera, che tradiscono la volontà dell’aristocrazia del tempo di gareggiare con residenze sontuose e il ricorso ad architetti famosi. Il Voghera, a cui si devono anche numerose cascine monumentali del cremonese, è uno dei grandi architetti locali dell’Ottocento. Il Castello di Cicognolo è, dopo la Torre panoramica della Filanda Bertarelli di Cremona (1842), detta Torre del Minareto, per le sue forme orientaleggianti, la sua opera più importante.

100Km_Arrow_Back

CASTELLI DEL CREMONESE: LE SONTUOSE DELIZIE DELLA BASSA

 

Print Friendly

I commenti i sono chiusi

« »