MENU

BREME, DOVE LA LOMELLINA È GIÀ QUASI PIEMONTE

14 gennaio 2015 •

I percorsi natura

La campagna intorno a Breme è molto bella, e si presta a camminate o pedalate in tutte le stagioni. Se volete vedere le risaie allagate veniteci tra fine aprile e maggio, quando le piantine di riso sono sommerse. Il comune di Breme ha tracciato tre itinerari naturalistici ben segnalati, pianeggianti e alla portata di tutti. Un buon punto per partire è dal piazzale della pesa, prima di entrare nel paese. Il percorso rosso, il più lungo, porta alla confluenza tra Sesia e Po, svolgendosi in parte lungo l’argine del grande fiume. Gli altri due percorsi, indicati dalle frecce gialle o verdi, più brevi, conducono alla scoperta di zone di natura quasi incontaminata, come la Garzaia del Bosco Basso. Potete percorrerli a piedi o in bicicletta, portandovi le bici o affittandole presso il comune (vedi Informazioni pratiche). Il borgo è a poche centinaia di metri dall’argine del Po, quindi in alternativa ai percorsi degli itinerari segnalati, potete anche salire sull’argine e passeggiare o pedalare per chilometri, in entrambe le direzioni.

La cipolla rossa, una storia millenaria

La cipolla rossa di Breme è l’orgoglio non solo agricoltori locali, ma di tutti gli abitanti del paese. Al Salone del Gusto di Torino del 2014, Gianfranco Vissani l’ha definita «la cipolla più buona del mondo». Si tratta di una varietà antichissima, coltivata con gli stessi metodi che i monaci impiegavano secoli fa. Si distingue per la dolcezza, la croccantezza, l’alta digeribilità. La cipolla di Breme, che fa parte dei prodotti del “Paniere Pavese”, è iscritta dal 2014 al Registro Nazionale delle varietà antiche orticole da conservazione. Per chi fosse interessato, è possibile effettuare visite alle aziende che la producono e conoscere tutti i dettagli della tradizionale filiera produttiva. Per la sua dolcezza può essere anche trasformata in confetture da abbinare ai formaggi, composte di mostarda o impiegata in torte e dolci. Ogni anno, in giugno, la rossa di Breme è protagonista della Sagra della Cipolla Rossa, che dura una decina di giorni, nel corso della quale potete assaggiarla in moltissime preparazioni diverse, alcune delle quali davvero sorprendenti.

100KM_H_Informazioni_NEW

Fotogallery

Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »