MENU

Dom 8: Bimbimbici, a Milano e non solo…

5 maggio 2016 •

GiroBimbi a Rho bis-1

Bimbimbici è una campagna nazionale ideata e promossa da FIAB (Federazione italiana Amici della Bicicletta) volta ad incentivare la mobilità sostenibile e a diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi.

L’iniziativa si concretizza in un’allegra pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine e nel territorio urbano, che si svolge ogni anno nel mese di maggio in occasione della giornata nazionale della bicicletta, che quest’anno è domenica 8.

Bimbimbici vuole sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani. L’iniziativa intende perciò riaffermare il tema della sicurezza dei più piccoli negli spostamenti quotidiani, educando i bambini all’uso della bicicletta, e coinvolgere il mondo della scuola attraverso specifici percorsi didattici.

La volontà è quella di sensibilizzare il mondo politico su questi importanti tempi al fine di incentivare la realizzazione di percorsi ciclo-pedonali e progetti di moderazione del traffico. Sul sito della manifestazione nazionale trovate elenco iniziative in tutta Italia.

A Milano, come lo scorso anno sarà a Porta Nuova, vicino a piazza Gae Aulenti in via De Castillia 28.

Orari: al mattino ore 9.30-13; pomeriggio ore 15-17

Varie attività si svolgeranno contemporaneamente:

Brevissime biciclettate per più piccoli (fino ai 5-6 anni) a ciclo continuo mattino e pomeriggio nell’area pedonale intorno a via De Castillia.

Un paio di biciclettate al mattino per i più grandicelli per vedere la vecchia Milano dell’Isola che si confonde con i modernissimi grattacieli di Porta Nuova.

E poi in contemporanea…

  • Girobimbi, simulazione di rete stradale per imparare a comportarsi da ciclisti educati e consapevoli;
  • Girotondi in bicicletta (al pomeriggio) per far ruotare la scritta BIMBIMBICI 2016, bell’esercizio di controllo ed equilibrio;
  • Bicisicura, gestita dai nostri abili meccanici volontari, per controllare i freni e le luci di tutte le biciclette, grandi e piccole;
  • laboratorio di haiku ispirati alla bici
  • laboratorio didattico “Coltiviamo insieme!” a cura di Fondazione Riccardo Catella

Infine – novità del 2016 – ci sarà un’area destinata ai piccolissimi (dai 18 mesi) che potranno sperimentare le bici senza pedali Strider, su un percorso a loro riservato.

Sito iniziativa nazionale: www.bimbimbici.it

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »