MENU

ALLA SCOPERTA DELL’ALTO LARIO

5 maggio 2016 •

cia_alto-lario_01

Tra borghi, monti e abbazie… con vista lago

Descrizione itinerario   

cia_colico_mappaQuel ramo del Lago di Como che volge… a Nord! Il nostro itinerario esplora le due sponde del Lago di Como nell’estremità settentrionale. Si parte dalla sponda occidentale, alle pendici del Sasso Pelo. Proseguendo verso nord e attraversando il Ponte del Passo si raggiungono le bellezze naturali della Riserva Pian di Spagna. Il percorso si conclude sulla sponda orientale del Lago di Como, a sud del Laghetto di Piona. Una magnifica gita in giornata, in un territorio ricco di storia e paesaggi incontaminati, incastonato tra le acque del lago e pareti montuose.

Prima tappa: Peglio, piccolo borgo tra le montagne del lago

L’itinerario parte da Peglio, piccolo borgo situato sopra Gravedona, alle pendici del Sasso Pelo. Il borgo conobbe il suo periodo di maggior splendore tra il Quattrocento e la fine del Seicento e conserva ancora oggi un fitto assetto di contrade e case in pietra, resti di affreschi, inferriate, portali e davanzali risalenti a quel periodo. L’altitudine del paese varia dai 650 metri del borgo, fino ai 2245 metri nei punti più alti. Rientrano nel territorio comunale, diversi alpeggi: Colla, Motta, Paregna, Duria e Colmen. A circa 800 metri di altitudine, immerso nel verde della montagna, si trova l’Agriturismo Zertin, un agriturismo di montagna, con allevamento di animali e caseificio. La struttura dispone anche della possibilità di provare la cucina tipica del Lago e dalla Valtellina. È presente anche la vendita diretta di formaggi freschi e stagionati di latte bovino e caprino e salumi.

Seconda tappa: Vercana, gioiello incastonato nell’Alto Lario occidentale

Vercana è un paesino di 750 abitanti situato nell’Alto Lario occidentale, a 355 metri sul livello del mare, da cui si può ammirare una panoramica spettacolare: a est il fiume Mera e le vette granitiche della Valchiavenna; a seguire, la bassa Valtellina, il Pian di Spagna 100km_PEDIA con il fiume Adda; a sud, il massiccio monte Legnone (mt. 2609); a ovest, il promontorio di Bellagio con la divaricazione dei rami del lago, per Lecco e per Como. Consigliamo la visita dell’Azienda Agricola Runchee, situata a 400 metri dal centro di Vercana, da cui si può godere una bellissima vista del lago. L’azienda produce formaggi di capra, insaccati di maiale, miele, mais e castagne, trasformate in farina per polente ed è anche da poco ristorante. È possibile acquistare direttamente in azienda farine di mais e di castagno, castagne bianche, formaggi di capra freschi e stagionati, salumi, miele.

Terza Tappa: Sorico e Il Pian di Spagna

Da Vercana il nostro itinerario prosegue a Sorico, paese caratterizzato da una singolare posizione geografica. Sorico è infatti situato nel punto più a nord del Lago di Como e costituisce il punto di raccordo tra il quest’ultimo e il Lago di Mezzolla, ma anche tra Alto Lario, Valtellina e Valchiavenna. Inoltre, è uno dei cinque paesi immersi nel Pian di Spagna. Dall’Agriturismo Giacomino, nella frazione Bugaiallo di Sorico, si può godere di una splendida vista sui laghi di Como e Mezzolla e sul Pian di Spagna. L’agriturismo è situato in prossimità di una pineta centenaria, paradiso per gli appassionati di birdwatching, parapendio, deltaplano ed escursioni a piedi e in mountain bike. L’agriturismo comprende un caseificio, un allevamento di ovicaprini e suini, un centro benessere e offre il noleggio bici.

Quarta tappa: L’Alto Lario del ramo di Lecco

Il percorso prosegue nell’altro ramo del lago di Como, nel Lario orientale, più precisamente nel paese di Dorio. Il paese ha mantenuto l’aspetto di un tempo, con le case di pietra arroccate sulla montagna e affacciate sul lago. La montagna nei pressi del paese è terrazzata, da secoli infatti qui si coltivano l’ulivo, la vite e l’alloro. Il paese merita una visita, alla scoperta delle sue piccole vie e per ammirare la bellezza della natura che lo circonda. Per conoscere i prodotti di questo territorio, consigliamo una sosta all’Agriturismo La Sorgente, in località Prà della Madonna. La struttura si trova nella Riserva Naturale del Pian di Spagna e ospita un allevamento di capre da latte, suini, api, avicunicoli, oltre alle coltivazioni di ortaggi e alla presenza di un caseificio interno. È possibile acquistare formaggi, carni, miele, salumi, oppure gustare un buon pasto coi prodotti tipici, ma anche fare una passeggiata a piedi o a cavalli nei sentieri circostanti. Vengono organizzate anche attività di animazione didattica per i più piccoli. A pochi chilometri dal comune di Dorio consigliamo anche di visitare l’Abbazia di Piona 100km_PEDIA esempio di architettura romanica lombarda del VII secolo d.C., abitata da una comunità monastica Cistercense.

Itinerario realizzato con la collaborazione di Confederazione Italiana Agricoltori Lombardia e di Turismo Verde Lombardia

 

 

Collegamenti ad altri itinerari del sito

I FORTI DI FUENTES E MONTECCHIO NORD, TRA IL LEGNONE E IL LAGO DI COMO

 

100KM_H_Informazioni_NEW

Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »