MENU

ABBADIA LARIANA, IL BAGNO NEL LAGO (IN TRENO)

13 agosto 2016 •

Le candide spiagge del Lario, per un po’ di frescura dietro l’angolo

Descrizione itinerario    100km_Icona_Lowcost_OK

100KM_Mappa_Abbadia_Lariana_ZDi spiagge selvagge e poco affollate ve ne abbiamo già raccontate diverse, ma per i nostalgici del bagno “comodo”, questa volta vogliamo proporvi una meta facile: persino la macchina può non servire. Un’ora di treno e si sbarca ad Abbadia Lariana, sul ramo lecchese del Lago di Como ed ecco bella pronta la meta per una gita in giornata per animare un week end low cost e zero stress.

Serve solo l’asciugamano nella borsa: più facile che raggiungere il mare, no?

Obbiettivo spiaggia

Il treno è il mezzo di certo più comodo per giungere ad Abbadia Lariana, primo paese che si incontra sulla sponda orientale del Lago, dopo Lecco. Il paese, che deve il nome a un’antica abbazia ormai molto trasformata, si dispone su una punta protesa sul lago, proprio di fronte a quella Costa degli oliveti che culmina nel promontorio di Bellagio.

Racchiuso tra i due massicci dei Corni di Canzo e del Monte Oriolo (sul lato di Bellagio) e delle Grigne (sponda orientale), questo punto del lago è un po’ più selvaggio del “nobile” ramo di Como, ma conserva una bellezza aspra data dei monti che si perdono e si riflettono nelle acque scure del lago, oltre il nastro chiaro della strada costiera. E così questa lingua di lago, assomiglia quasi un bel fiordo nostrano che scende verso la pianura.

Chi non ricorda del resto le suggestioni apprese sui banchi di scuola leggendo dei patimenti di Lucia?

I lidi biancoverdi di Abbadia Lariana

Ad Abbadia Lariana le spiagge sono diverse, ampie e tutte gratuite. È possibile per questo trovarle un po’ affollate, dunque muovetevi per tempo. Limpide e inaspettatamente chiare, per via dei ciottoli bianchi, sono state riconosciute dall’Asl di Lecco come di qualità “eccellente”. Poiché scendono dolcemente nel lago, si prestano anche per i bambini, ma bisogna comunque essere prudenti.

Le principali sono tre.

Lido del Camping Spiaggia

Situato nei pressi della Foce del Torrente Zerbo, ha una spiaggia (gratuita) di ghiaia fine e di sabbia, con zone alberate. La vicinanza del campeggio garantisce un servizio di docce, servizi igienici e bar e, da quest’anno, è attivo anche un servizio noleggio di bici, canoe, windsurf, oltre a vari corsi di sport (info presso il Camping). Presso il campeggio è attivo anche un servizio navetta per i Piani Resinelli (collegamento con l’itinerario Piani Resinelli di sotto e di sopra: la miniera nel faggeto, nella sezione nelle Viscere della Terra).

100KM_H_Informazioni_NEW

Fotogallery

Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

One Response to ABBADIA LARIANA, IL BAGNO NEL LAGO (IN TRENO)

  1. Marta scrive:

    Complimenti per il sito! E’ bellissimo e pieno zeppo di bellissime idee!
    Anche io, in piccolo, ci provo a promuovere il territorio attraverso il mio blog sul Lago di Como. Continuo a seguirvi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

« »